Il fake marketing è quell’insieme di interventi di marketing non convenzionale, spettacolari e contemporaneamente anche virali.

Operazioni volte ad aumentare il numero e il volume delle conversazioni riguardanti un prodotto o un servizio e conseguentemente accrescere la notorietà di una brand. Una volta raggiunta la visibilità l’evento, deve essere in grado di replicarsi nel tessuto sociale. Deve cioè essere abbastanza interessante da trasformare una parte consistente del pubblico dei media in promoter attivi, desiderosi di condividere l’evento con altri.

L’evento deve diventare passaparola, leggenda metropolitana, gossip o comunque un virus in grado di aumentare il prestigio o l’autostima di chi la diffonde. PerchĂ© ciò avvenga la notizia deve essere facilmente comunicabile.

Il principio del fake marketing si basa sull’originalitĂ  di un’idea: qualcosa che, a causa della sua natura o del suo contenuto, riesce a espandersi molto velocemente. Solo un certo tipo di eventi riescono a diventare notizie. Il messaggio dovrĂ  essere adeguatamente confezionato. Il prodotto o il marchio dovranno essere nascosti all’interno di una idea in grado di superare le barriere protettive del consumatore.

Condividi su:
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
  • Turn this article into a PDF!
  • Google Bookmarks
  • Yahoo! Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
logo validazione xhtml logo validazione css